Surface Activator: attivatore di Superficie al Plasma per stampare e decorare qualsiasi materiale

Non tutti i tipi di materiali per le loro caratteristiche fisiche e chimiche sono facilmente stampabili, ma con il Surface Activator di MuchColours non ci sono più limiti alla decorazione.

Surface Activator: quando è possibile trattare i materiali più ostici alla stampa

Il Surface Activator è stato ideato per facilitare la stampa di numerosi materiali, che senza questo speciale trattamento risultavano impossibili da decorare.

Il Surface Activator scompone a livello chimico il materiale permettendo la stampa, che risulta perfetta e soprattutto duratura nel tempo.

Tramite il processo a plasma la superficie viene lavorata con il macchinario alterando la composizione chimica così da permettere all’inchiostro di penetrare sul materiale, anche quello più ostile.

Ma com’è possibile capire quanto un materiale sia ostico alla stampa? Semplice, con il test per la valutazione della tensione di superficie, fatto appunto per verificare se il materiale è idoneo al processo di decorazione.

Ponendo una goccia di acqua distillata sul materiale si potrà notare che se il materiale è altamente impermeabile, la goccia formerà una cupola alta e tonda e sarà capace di scivolare verticalmente senza bagnare la superficie.

In questo caso l’ausilio del Surface Activator sarà indispensabile per personalizzare in maniera impeccabile il materiale da trattare.

Senza trattare il materiale impermeabile, l’inchiostro non avrebbe la possibilità di penetrare nella superficie, e per questo cambiando la tensione si riesce ad ovviare all’ostacolo.

Il trattamento a plasma superficiale del materiale va ad intaccare la tensione superficiale del materiale da trattare in seguito con stampa o decorazione, preparandolo ad una migliore riuscita dell’effetto finale che si vuole ottenere.

I generatori a plasma rendono personalizzabile qualsiasi accessorio modificando temporaneamente la superficie termica recettiva agli inchiostri.

La durata infatti del trattamento con il Surface Activator è temporaneo, i processi devono essere definiti entro le 12 o 24 ore, al massimo 48 in base al tipo di materiale, tempo nel quale il materiale dovrà essere necessariamente stampato o decorato altrimenti passato questo intervallo la superficie tornerà alle sue condizioni e caratteristiche fisiche e chimiche iniziali.

Per ogni esigenza il Surface Activator specifico con generatore plasma

Il Surface Activator è quindi una tecnologia utilizzata per la preparazione dei materiali, soprattutto quelli con poca adesione ed impossibilità di stampa.

MuchColours produce diversi modelli di Surface Activator ideati per soddisfare ogni specifica esigenza:

  • SURFACE ACTIVATOR B: macchina realizzata con piano di lavoro aperto;
  • SURFACE ACTIVATOR C: presenta un formato a cabina chiusa e funzionalità automatizzate rispetto al modello B, ideale per un ambiente di lavoro piccolo dove si ha bisogno di portare fuori i vapori e le sostanze emesse, avendo una predisposizione per buttare all’esterno gli odori;
  • SURFACE ACTIVATOR LAB: macchina di avvicinamento;
  • SURFACE ACTIVATOR TWIN-K SERIES: modello professionale con due torce, piano di lavoro di 1,70m x 3m, spazio di trattamento di dimensioni maggiori rispetto agli altri modelli con conseguente tempo di lavorazione dimezzato.

I diversi modelli si adattano alle specifiche prestazioni richieste, sia per le aziende che intendono aumentare e modificare i propri servizi, sia per quelle che hanno un prodotto da decorare specifico che non subisce modifiche nel tempo.

I modelli di macchine Surface Activator sono tutti dotati di generatore plasma di nuova generazione per attivare e rendere bagnata o bagnabile qualsiasi superficie anche quelle più difficili come il polipropilene (PP), il polietilene (PE), il poliammide (PA), il policarbonato (PC), il vetro, i metalli e la pelle.

Il trattamento non invasivo attiva e rende recettiva la superficie agli inchiostri ed ai post-trattamenti.

Il formato del flatbed è personalizzabile in base alle esigenze di cui si hanno bisogno con una configurazione personalizzata.

La tecnologia al plasma imita le scariche naturali nell’atmosfera e si basa sul principio fisico che vuole che la materia cambi applicando energia, passando dallo stato solido al liquido e dal liquido al gas.

Quando il fascio di plasma a basso potenziale colpisce la superficie le cariche elettrostatiche si dissipano a terra, cioè le superfici del materiale dotate di carica elettrostatica vengono neutralizzate in modo che il componente plastico trattato al plasma possa essere rivestito o incollato immediatamente.

Con l’attivazione al plasma l’energia di superficie può essere aumentata ottenendo valori di energia di > 72 mJ/m2 migliorando la bagnabilità della superficie e l’adesione affidabile di substrati, prima incompatibili come gli adesivi a base d’acqua o i sistemi di verniciatura ostici come le plastiche apolari.

MuchColours ponendo sempre l’accento sull’argomento dell’ambiente e dell’Ecosostenibilità utilizza la tecnica del plasma atmosferico per riuscire a razionalizzare la rimozione di polveri superficiali, agenti distaccanti o additivi da materiali polimeri.

I materiali sottoposti al plasma subiscono anche un processo di micro-pulizia dove gli inquinanti organici con i grassi ed oli vengono vaporizzati, frammentati, parzialmente ossidati e trasformati in anidride carbonica ed acqua.

Tutte le macchine sono conformi alle agevolazioni fiscali di Industria 4.0 per le aziende.

Il Surface Activator per la preparazione alla stampa con le macchine K36, K86 e MIG 100

Come visto il trattamento al plasma è appunto un pre-trattamento per permettere una stampa o decorazione di qualità anche sui materiali più difficili da trattare, e soprattutto con la sicurezza che duri nel tempo mantenendo inalterate le caratteristiche.

In ordine di grandezza e per diverse tipologie di impiego MuchColours ha creato 3 modelli di stampanti efficaci per stampe nitide, brillanti e durature nel tempo.

La K36 è un vero gioiello in termini di dimensioni e prestazioni perché in soli di 2 metri di perimetro permette infinite possibilità di stampa e decorazione su prodotti di piccole dimensioni finiti ed oggetti di ogni settore; il piccolo piano di stampa da 70cm x 1 metro diventa la base di milioni di possibilità decorative, e le teste di stampa Ricoh Gen5 riescono a soddisfare in termini di velocità e di qualità di stampa tutte le possibili decorazioni. Una grande novità della K36 è la presenza del vano Toolbox che permette di decorare materiali complessi come scarpe, borse, palloni di calcio e molto altro che richiederebbero altezze particolari e chimiche sofisticate.

La macchina modulare K86 è stata progettata per la stampa digitale in piano per decorare tutte le superfici con un spessore massimo di 25 cm. La caratteristica principale della macchina è il piano modulabile, dove ogni modulo ha una dimensione di 2200×1500 mm aprendo ad infinite possibilità di stampa digitale; è possibile aggiungere al corpo iniziale uno o più moduli standardizzati da 180cm per adeguare continuamente la stampante alle diverse esigenze. La struttura della macchina K86 e le teste Ricoh permettono di decorare in tempi brevi e con risultati perfetti ogni tipo di processo di stampa.

La MIG è una macchina in piano per la decorazione digitale di superfici con uno spessore di 70 mm; il piano aspirato di lavoro orizzontale presenta un’importante dimensione di 2500×1300 mm. La macchina è specifica per decorazioni industriali di legno, pelle e materie plastiche e la sua dimensione la rendono versatile a qualsiasi tipo di applicazione. È una stampante regolabile in altezza esclusivamente al momento dell’acquisto in base alle necessità di lavoro e di realizzazione di stampa.

MuchColours si occupa di decorazione digitale industriale fondata sull’uso delle nanotecnologie e degli inchiostri derivati.

Siamo molto attenti al tema dell’ecosostenibilità e per questo realizziamo macchine ed inchiostri con bassissimo impatto ambientale.

Inoltre vantiamo il primato di azienda in Europa con un piano di sostenibilità ambientale con processi sostenibili e certificati, e tutte le nostre stampanti sono certificate classe A+ per le emissioni VOC.

Per informazioni più dettagliate sui nostri Surface Activator contattaci chiamando allo 085 4450572 o scrivendoci a info@muchcolours.com. Siamo sempre a tua disposizione!